Codice Etico

Il Gruppo TBS e la Crimo Italia S.r.l sono sensibili all’esigenza di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività svolte, a tutela della propria posizione e immagine, delle aspettative dei propri soci e del lavoro dei propri Dipendenti.

Il Gruppo TBS ha ritenuto conforme alla propria politica procedere all’adozione e alla formalizzazione di un proprio modello organizzativo come previsto dal Decreto Legislativo n. 231/01 nonché richiedere a Crimo Italia, di procedere a sua volta all’adozione e alla formalizzazione di un proprio modello organizzativo.

A tal fine, Crimo Italia ha avviato un progetto di analisi dei propri strumenti organizzativi, di gestione e di controllo, volto a verificare la corrispondenza dei principi comportamentali e delle procedure già adottate alle finalità previste dal Decreto. Il presente modello organizzativo e i principi in esso contenuti disciplinano i comportamenti degli Organi Societari, dei Dipendenti, dei Collaboratori, dei Consulenti, dei Fornitori, dei Partner d’affari e, più in generale, di tutti coloro che, a qualunque titolo, operano nell’ambito delle “Attività Sensibili” per conto o nell’interesse della Società.

Codice etico pdf
Modello Organizzativo 231 pdf

Prossimi Eventi e News
Crimo Italia, socio sostenitore dell\'associazione,  ha partecipato al...
L\'amministratore delegato Gianluca Pennoni e  la responsabile di Inge...
Crimo Italia srl ha partecipato alla 20a edizione di Exposanità, l\'un...